sabato - 25 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

volevano cancellare le immagini di una lite di qualche giorno fa

Incendiano le telecamere del municipio ma restano ustionati, 2 arresti

Un intoppo, però, ha fatto esplodere all’improvviso l’innesco e ha ustionato loro il volto. I Carabinieri del comando provinciale di Enna li hanno così arrestati dopo che si erano fatti ricoverare all’ospedale Cannizzaro di Catania.

0 condivisioni

Nel territorio di Piazza Armerina

Rifiuti, materiale ferroso e incendi controllati: sequestrata discarica abusiva vicina ad area boschiva

Una discarica abusiva di circa 300 metri quadri è stata sequestrata nel territorio di Piazza Armerina

0 condivisioni

Il processo

Processo università Kore, assolti tutti gli imputati

Al centro dell’inchiesta l’utilizzo di un contributo di un milione di euro, versato dal Comune di Enna e destinato all’Università Kore che però sarebbe stato versato su un altro conto intestato proprio alla Fondazione Kore.

0 condivisioni

4 persone in manette

Spaccio nell’Ennese e nel Catanese, scattano gli arresti: la droga venduta da pusher minorenni

L’indagine, affermano gli investigatori, ha svelato una rete che si dedicava allo spaccio di stupefacente, prevalentemente cocaina e marijuana, che operava tra i comuni dell’hinterland ennese e quello di Catania. Utilizzate intercettazioni ambientali.

0 condivisioni

E' riuscita a scappare

Tentano di rapire una ragazza: arrestati due rumeni a Nicosia

Tentativo di rapimento di una ragazza di 14 anni a Nicosia, in provincia di Enna: arrestati due rumeni

0 condivisioni

Droga sull’asse Catania-Enna, arresti dalla Sicilia a Milano e Reggio Calabria

L’organizzazione commercializzava marijuana e cocaina proveniente dal catanese nei comuni dell’hiterland ennese ma aveva ramificazioni in calabria e in Lombardia

0 condivisioni

La società che gestiste la raccolta rifiuti

Sfratto esecutivo per la ‘Enna Euno’: i 90 dipendenti lavorano nelle scale

Sfratto esecutivo per la società Enna Euno che gestisce la raccolta rifiuti nel capoluogo: lavoratori costretti sulle scale

0 condivisioni

i più votati della provincia

Tutti i voti di preferenza nella provincia di Enna

Ecco chi ha incassato il maggior numero di preferenze nella provincia di Enna.

0 condivisioni

La Sicilia al voto

Analisi del voto in Sicilia, la situazione delle liste ad Enna

La situazione delle liste ad Enna a spoglio quasi ultimato, quando mancano soltanto otto sezioni delle 226 da scrutinare   LISTA REGIONALE N.1 Movimento 5 Stelle Liste Provinciali collegate Voti %   MOVIMENTO 5 STELLE 20.559 32,507% totali 20.559 32,507%   LISTA REGIONALE N.2 Cento Passi per la Sicilia – Fava Presidente Liste Provinciali collegate Voti

0 condivisioni

Aumento vertiginoso di rapine e furti

Escalation di violenza a Catenanuova: rapina con sequestro di persone nella villa di un farmacista

Rapina con sequestro di persona ai danni della famiglia di un farmacista di Catenanuova, comune in provincia di Enna

0 condivisioni

La decisione del procuratore di Enna

Continua a molestare donna sui social, scatta l’arresto ed il sequestro dello smartphone

L’uomo, Mirko Giuseppe Pappalardo, 41 anni, per mesi ha pedinato, seguendola persino sul luogo del lavoro, una giovane
professionista. Così la denuncia prima e la decisione del sostituto procuratore di Enna, Francesco Lo Gerfo, di procedere all’arresto.

0 condivisioni

In direzione Palermo

Sei mila litri di carburante rovesciati sull’A19: autostrada chiusa tra Dittaino e Mulinello

Chiuso il tratto della A19, Palermo-Catania, tra Mulinello e Dittaino per lo sversamento in strada di sei mila litri di carburante

0 condivisioni

Acquistavano parti di ricambio per auto e moto sul web ma ricevevano pezzi di ferro, marito e moglie truffatori individuati a Enna

Automobilisti e  motociclisti raggirati in tutta Italia. La coppia di presunti truffatori agiva da Enna

0 condivisioni

il 40enne, rimasto solo, è stato costretto a tornare a vivere dai genitori

La moglie insegnante trasferita al Nord non potrà accudirlo, l’appello di un non vedente siciliano al ministro dell’Istruzione

“Mi ero sposato per avere una vita quanto più possibile normale. Progettavamo anche figli. Ora sono stato costretto a ritornare a casa dei miei genitori, accudito da mia madre ottantenne”.

0 condivisioni

Enna

Intrappolati nel castello di Enna, brutta avventura per due turisti americani

La campanella che avvisa della chiusura al pubblico del maniero ha, a dire degli stranieri, suonato in netto anticipo rispetto all’orario previsto e, dunque, loro non ci hanno neppure fatto caso.

0 condivisioni

Dopo la scomparsa del fondatore

Oasi di Troina, Don Silvio Rotondo nuovo presidente: succede a Padre Ferlauto

Dopo la scomparsa del fondatore, Padre Luigi Ferlauto, è Don Silvio Rotondo il nuovo presidente dell’Oasi di Troina

0 condivisioni

La classifica del Sole 24 Ore

Sicurezza nelle città, Enna tra comuni più sicuri d’Italia: al quarto posto per bassa incidenza di reati

Con 2.268 reati ogni 100 mila abitanti, la metà rispetto alla media nazionale, il territorio ennese è al top sul fronte della sicurezza. I dati registrano anche una diminuzione del 7,05% dei reati rispetto al 2015.

0 condivisioni

Incarico al commissario Antonio De Poli

Elezioni regionali, Udc: rimosso il segretario provinciale di Enna Michele Macaluso

In vista delle prossime elezioni regionali, l'Udc ha rimosso il segretario provinciale di Enna Michele Macaluso

0 condivisioni

Ricoverato all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta

Uccide il padre e poi tenta di togliersi la vita: in gravi condizioni 34enne di Barrafranca

Un 34enne di Barrafranca, in provincia di Enna, ha ucciso il padre e poi ha tentato di togliersi la vita

0 condivisioni

Boom di B&B abusivi in Sicilia, la Finanza ne scopre due a Piazza Armerina

Centomila euro il giro d’affari solo di questa estate. I B&B abusivi risultavano perfino in siti come Booking e Airbnb senza curarsi di mettersi in regola con la normativa di settore

0 condivisioni

Cronaca

dopo la denuncia alla polizia di ragusa

Minaccia il giornalista Paolo Borrometi su Facebook, arrestato fratello di uomo vicino alle cosche

Con l’accusa di tentata violenza privata aggravata dal metodo mafioso nei confronti del giornalista Paolo Borrometi, gli agenti della squadra mobile di Siracusa e di Ragusa, su delega della Dda, hanno arrestato Francesco De Carolis, 44 anni, siracusano.

0 condivisioni

è accaduto a palermo

Realizza area parcheggio abusiva vicino alla Fiera...

0 cond.

è accaduto in viale regione…

A bordo di un furgone rubano birra...

0 cond.

almeno una decina i furti…

Era il terrore della Palermo bene, arrestato...

0 cond.
Digitrend s.r.l.